Camminachetipassa

Vai ai contenuti
Il Gruppo Trekking Sci Club Camminachetipassa svolge la sua attività sul territorio di Sesto Fiorentino da venti anni. Si propone di diffondere e promuovere la cultura e la pratica dell'attività sciistica e dell'escursionismo attraverso la riscoperta e la difesa della natura.Non opera con finalità di lucro, e la sua attività a carattere volontario è espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo.Nel settembre del 2004 ci siamo costituiti Associazione ed abbiamo aderito alla Unione Italiana Sport per Tutti (UISP). A completamento delle nostre attività, collaboriamo attivamente con altri gruppi trekking e sci club della Toscana, con l'ente locale per i rapporti con le scuole. Partecipiamo al raduno Regionale dei gruppi trekking organizzato dalla UISP.
Come sapete il nostro gruppo ha perso un amico.
Alfredo ci ha aiutato, ha contribuito alla vita di questa associazione, regalandoci il suo tempo e il suo impegno, svolgendo il suo compito di volontario come cassiere, un ruolo di responsabilità, difficile e a volte anche noioso, ma lo ha fatto sempre sorridendo e senza perdere la passione.
Discorso retorico? Può darsi, ma è la verità.
A fianco di Alfredo c'era, c'è Rosita, ed è con lei, d'accordo con lei che vogliamo ricordarlo promuovendo una raccolta di fondi che sarà destinata ad un'istituto di ricerca per debellare e curare malattie. Sarà Rosita a suggerirci a chi donare, ne daremo conto e pubblicheremo la ricevuta della donazione.
Pertanto, chi volesse dare un contributo di qualsiasi entità, può venire presso la nostra sede negli orari di apertura o comunque contattarci, raccoglieremo tutte le donazioni che verranno poi versate all'associazione che Rosita ci dirà.
Grazie a tutti.
Camminachetipassa.


L'uscita a Porretta Terme  inizialmente programmata per domenica 17 Febbraio è stata anticipata di un giorno a sabato 16 Febbraio.
L'orario dei treni della domenica non ci consentiva di organizzare questa gita.


Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required


Ultimo aggiornamento 6 Febbraio 2019
Torna ai contenuti